bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Il Coro Beata Assunta Marchetti in concerto con "Verso la luce"

tx-base-logo-dilucca.html

Grande attesa per il concerto di Pasqua del coro Beata Assunta Marchetti diretto dal maestro Stefania Ceragioli, che come sempre regalerà emozioni in un connubio di voci, strumenti e letture. L'evento, patrocinato dal Comune di Camaiore, si svolgerà presso la collegiata di Santa Maria Assunta mercoledì 17 aprile alle ore 21.

 

 

 

 

 

di Andrea Boccardo

 

 

 

Una strada verso la luce. Così il maestro Stefania Ceragioli ha descritto questo concerto di Pasqua. Per quanto le vie del la salvezza siano adombrate di difficoltà, non bisogna mai perdere la bussola che riporta sul percorso assegnato. E la bussola con la quale orientarsi per il Coro Beata Assunta Marchetti sarà sempre la musica, veicolo magico di connessione fra gli uomini, l'anima della terra e Dio. 

 

 

" Sarà un momento di pausa prima della grande luce, un collegamento tra il dramma di ieri e di oggi:" commenta così Stefania durante le numerose serate di prove a cui ha sottoposto il coro " nel mondo moderno è sempre più necessaria una riflessione sul più grande dolore che lo strazio di un figlio 'in croce' rappresenta, il dolore di una madre che madre tra tante trema e con nessuna capacità di replica. 'Verso la luce' intende essere il concerto di tutti e per tutti, il piano di sconfinamento verso un amore infinito che rinasce a nuova vita dopo la morte della stessa. "

 

 

Non ci possono essere parole più calzanti per esprimere la passione mostrata dal coro e dal suo direttore nello spiegare le linee guida di questo concerto augurale di Pasqua, che accompagnerà la cittadinanza di Camaiore verso il grande evento della Luminara del Venerdì Santo. 

 

 

Centro propulsore della serata sarà ovviamente il coro, accompagnato da tre strumentisti d'eccezione a coronare il denso apparato musicale: si tratta della tromba del maestro Emanuele Lovi, direttore della Filarmonica G. Puccini di Camaiore, e dei maestri Stefano Carmazzi e Serena Benassi, pianisti di talento entrambi impegnati all'organo per questa grande occasione. 

 

 

Gli artisti non finiscono qui: encomiabile la scelta dei testi da parte della prof.ssa Manuela Ceragioli e della prof.ssa Michela Guidi, che hanno selezionato brani da Scritture Sacre e riadattamenti di canzoni e poesie. Così come Lucia Marsili, che ha selezionato una scelta dei propri testi. In questo modo le voci narranti diventeranno partecipi dell'evento. Si alterneranno così alle letture Don Gabriele de Blasi, il vicesindaco Marcello Pierucci e Leonardo Palmerini

 

 

 

Si ringrazia come sempre per l'accoglienza il padrone di casa Don Andrea Ghiselli; si ringraziano inoltre Attilia Bartelloni e il prof. Giovanni Nardini. Un ringraziamento speciale all'ideatore dell'evento insieme a Stefania, Bruno Ceragioli, coordinatore di tutte le figure messe in campo e, dulcis in fundo, fotografo ufficiale del concerto. 

 

 

Il tutto sarà presentato da Andrea Boccardo.

 

 

Un evento quindi di tutti e per tutti, atto a toccare le corde del cuore per generare una Rinascita cristianamente intesa, Rinascita che sgorga sempre dopo i cupi momenti di tristezza che la vita profana pone sul cammino di ciascuno di noi.

 

Andrea Boccardo


telnet 230x230        sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.