bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Basket C Gold: Geonova vince in trasferta a San Vincenzo

san vince geonova

Torna immediatamnete alla vittoria la squadra di coach Piazza, che si impone in trasferta col risultato di 

Bk San Vincenzo – Geonova

 

19/18 – 20/16 –  8/25  – 19/22

19/18 – 39/34 – 47/59 – 66/81

 

Bk San Vincenzo

Bini 14, Franceschini 6, Giovani , Innocenti 16, Gabellieri 16, Macchia , Agostini 9, Marmugi 5, Franzoni , Biagi 

All. Mostardi Vice Bezzini

 

Geonova

Tempestini 8, Zita 16, Romano 27, Barsanti 9, Russo , Nesi 3, Simonetti 1, Tessitori 6, Pagni 11, Redini , Pierini

All. Piazza Vice Chiarello Ass Puschi

 

Una partita iniziata a ritmi sostenuti, con le due squadra spinte da motivazioni diverse ma molto stimolanti per entrambe le franchigie, il Bk San Vincenzo sta cercando di risalire la china per tirarsi fuori dalla zona calda della serie C Gold, mentre per i ragazzi di Piazza c’è la voglia e la determinazione di dimostrare che sono una vera squadra, capace di buttarsi alle spalle le brutte performances e puntare senza tentennamenti alle zone alte della classifica.

 

I primi due quarti vanno ai padroni di casa che controllano con sufficiente tranquillità la partita, mantenendosi quasi sempre in vantaggio e costringendo la Geonova a rincorrere.

E’ nella seconda parte dell’incontro che i lucchesi riescono ad uscire da quella specie di torpore che l’aveva attanagliata nei primi due quarti, le sue percentuali al tiro aumentano riuscendo ad andare a canestro con molta più regolarità, guadagnando la testa dell’incontro e mantenendola fino alla fine, chiudendo sul più quindici.

 

Palla in aria ed è Barsanti il più rapido a prendere la palla che scarica subito per un tiro da tre che però non va a buon fine, botta e risposta in sequenza per le due compagini, prima Zita e poi Gabellieri, seguono Nesi e Romano da tre, risponde il San Vincenzo con Innocenti ancora da tre, è un inizio di partita scoppiettante, a canestro Pagni e per i padroni di casa Franceschini, ai 5 minuti il tabellone segna 7/10.

 

Si prosegue su questi ritmi, con il San Vincenzo che ha il “pallino” della situazione, è Gabellieri che spinge forte, quando suona la prima sirena sul tabellone il vantaggio è per i padroni di casa 19/18

Tutti in campo per il secondo periodo, Gabellieri, Bini e Innocenti spingono sull’acceleratore per il più cinque su una Geonova che ancora non ha trovato il giusto ritmo.

Zita da due poi al capitano Romano con due belle triple provano a recuperare i punti persi, sono però sempre in affanno e costretti a rincorrere un avversario più coriaceo del solito.

 

I minuti finali del secondo periodo non sono uno dei momenti migliori per i lucchesi, sbaglia Romano da tre e sbaglia Tempestini da tre e ancora sbaglia Nesi sempre da tre poi Tessitori sbaglia due liberi, mentre i padroni di casa sono al massimo della loro produttività, a tre dal termine tentano la fuga andando sul più sette, ancora qualche errore per i bianco/rossi, è Tessitori che interrompe il brutto momento con due punti realizzati a tre secondi dalla sirena.


La partita riprende, Zita e Pagni accorciano le distanze, ma l’inerzia pare rimanere con il San Vincenzo che si mantiene in vantaggio se pur di solo due lunghezze, Barsanti non molla e martella alla sua maniera il canestro avversario e al secondo tentativo la infila da tre permettendo alla squadra di rimettere il naso avanti.

Qualcosa è però cambiato, Tempestini rincara la dose con altri due punti, adesso i bianco/rossi sono avanti di tre, dura poco, Bini da due e poi dai liberi ristabilisce la parità.

 

Ma adesso la Geonova è molto più reattiva, Tessitori, Romano, Zita per il più otto, Barsanti poi per il più undici, chiude il quarto Romano dai liberi per il più dodici e si può andare all’ultimo riposo.

L’inerzia è cambiata, adesso la Geonova controlla la partita tenendo a distanza i padroni di casa, sono ancora Zita e Pagni che riescono a contenere i tentativi del San Vincenzo.

 

I ragazzi di Piazza alzano il ritmo, Tempestini prima da due e poi da tre, Romano la mette da tre portano la squadra sul più quindici a uno e ventisei dal fischio finale, dalla sponda opposta è l’Mvp del San Vincenzo, Gabellieri che recuperare punti, ma di tempo ne rimane davvero poco e il capitano Romano oggi non perdona infilando nel cesto un’altra bella tripla, c’è ancora spazio per mettere dentro Simonetti, pochi secondi e si ritrova sulla lunetta per due liberi, uno su due e la partita finisce qui, 66/81 il finale. 
 


banner autop 1       banca di pescia 3 1  sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.