bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Lucca si candida per la Coppa del Mondo di Blood Bowl

 

foroboario-ludolega

Lucca - La Ludolega Lucchese candida la nostra città ad ospitare la coppa del Mondo di Blood Bowl, gioco da tavolo creato come parodia fantastica del football, messo in commercio per la prima volta nel 1986 e ripubblicato costantemente in nuove edizioni, che conta milioni di appassionati in tutto il mondo. E' ambientato in un universo fantastico popolato da guerrieri umani, elfi, orchi e troll. Fra le città in cui si svolge c'è quella di Luccini, nata unendo Lucca con Puccini.

Lucca ha vinto le primarie nazionali, proponendo una candidatura capace di mettere insieme le grandi strutture che offre con la passione dei singoli giocatori. Un caso esemplare di collaborazione e sinergia riconosciuto dal comitato italiano del gioco, che ha permesso alla città di aggiudicarsi l'onore di sfidare, a nome dell'Italia, altre città europee come Parigi o Copenaghen e capitali del divertimento come Las Vegas, per ospitare i mondiali del gioco. Per partecipare a questo importante evento è previsto che arriveranno a Lucca circa 200 squadre formate da 6 giocatori ciascuna, provenienti dai 5 continenti, oltre agli accompagnatori.
Entro il 31 ottobre 2013 si formalizzerà la candidatura, mentre i mondiali si terranno dal 6 all'8 novembre 2015 con giocatori che arriveranno da tutto il mondo: Nord America, Sud Africa, Australia ed Europa. A convincere e a far scegliere Lucca come luogo ideale per ospitare questo importante evento il fatto che la città, sotto il profilo organizzativo abbia già dato ampia dimostrazione di capacità grazie proprio ai successi del Festival Lucca Comics & Games che nell'ultima edizione ha richiamato quasi 200 mila visitatori.
 

 


telnet 230x230        sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.