bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

500 mila euro al nuovo bilancio partecipativo

socio-partecipate

Capannori - Al via "Dire, fare, partecipare", la seconda edizione del bilancio socio-partecipativo, un'esperienza di democrazia diretta inaugurata lo scorso anno dalla giunta Del Ghingaro.
In pratica, la comunità capannorese avrà la possibilità di decidere in quali opere investire i soldi che riceverà dall'amministrazione, ben 500mila euro.
Il progetto vede coinvolto un campione di 90 cittadini (ottanta sorteggiati e dieci scelti in rappresentanza di diversamente abili e stranieri), di cui il 45 per cento di età inferiore ai 35 anni.

L'iter prevede due fasi. La prima, quella che potremmo definire "della conoscenza", verrà inaugurata domani, all'auditorium del distretto sociosanitario di Capannori, dove il vicesindaco Luca Menesini, l'assessore alle finanze Lara Pizza e quello all'ambiente Alessio Ciacci, presenteranno ai novanta cittadini il percorso in cui saranno coinvolti. Da mercoledì 27 sarà dato invece il via alla seconda fase, quella operativa, che vedrà i cittadini dialogare con i dirigenti dell'ente, per conoscere e comprendere il bilancio del Comune e dare suggerimenti su politiche e servizi da adottare nei vari settori.
E' in questa seconda fase che verrà introdotto il web: tramite diretta streaming e Twitter tutte le persone interessate potranno infatti fare domande e partecipare alla conoscenza del bilancio.
"Sta per iniziare una nuova esperienza di partecipazione – dicono il vicesindaco Menesini e l'assessore Pizza – che abbiamo voluto rendere ancora più social, in modo che tutti i capannoresi possano prendere parte a un percorso di trasparenza e di dialogo straordinario. I cittadini, infatti, hanno già dimostrato di sapersi assumere la responsabilità dell'amministrare, proponendo e scegliendo con il voto opere pubbliche nell'interesse della comunità". I due sottolineano poi la grande rappresentanza di giovani nei novanta sorteggiati: anche le nuove generazioni potranno misurarsi così con la macchina amministrativa. "Siamo certi - conclude il vicesindaco – che, con il contributo di tutti, anche quest'anno saranno realizzati progetti per una Capannori sempre più a misura d'uomo".


telnet 230x230        sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.