bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Lucca 2030, le opposizioni: "In consiglio la città ha chiesto al Comune un netto cambio di passo"

consiglieresantini

"Una grande lezione di democrazia, ma soprattutto l'appello ad una maggiore concertazione  e la necessità di elaborare strategie di sviluppo piu' efficaci rispetto a quanto fatto finora dall'amministrazione Tambellini. E' quanto emerso chiaramente  dal consiglio comunale straordinario "2030: Lucca capitale o città ai confini dell'Impero?" voluto dalle opposizioni, un successo senza precedenti di cui siamo orgogliosi"

Lo sottolineano in una nota le liste civiche e i partiti di centrodestra nel day after della seduta aperta in cui hanno preso la parola oltre 40 esponenti del mondo del turismo, della cultura, delle categorie economiche e dei comitati. "Anche se di estrazione diversa, considerato i molteplici settori ricoperti dalle personalità intervenute - sostengono in una nota i consiglieri comunali Remo Santini, Marco Martinelli, Enrico Torrini, Cristina Consani, Serena Borselli, Simona Testaferrata, Giovanni Minniti, Alessandro Di Vito e Nicola Buchignani - il filo conduttore è stato un appello accorato alla giunta Tambellini per una più concreta attenzione ai problemi del territorio: dall'emergenza di riportare residenti nel centro storico alla necessità di un turismo di maggiore qualità, puntando sulle nostre tradizioni e specificità, affinché non ci sia lo snaturamento che stiamo rischiando, fino all'assunzione di un ruolo guida nel comprensorio rispetto anche ad altri Comuni, il ritorno ad interessarsi dei problemi dei paesi e delle frazioni abbandonate a se stesse, così come i quartieri. L'appello uscito dal consiglio comunale è stato soprattutto quello di tutelare l'identità cittadina, con incentivi a chi ne preserva le caratteristiche. Speriamo ora che all'ascolto seguano i fatti". Liste civiche e partiti concordano con quanti sostengono che Lucca può tornare ad essere bella, viva, vissuta, attiva e potente come in passato solo in presenza di una vera e propria rivoluzione culturale in tutti coloro che agiscono in nome e per conto della città, con un cambio di passo e orizzonte nel modo di pensare e agire da parte soprattutto della giunta municipale. "L'ottimo esito del consiglio comunale conferma come sia fondamentale anche in futuro avvicinare le istituzioni agli interessi della gente - conclude la nota -. Per quello che ci riguarda, l'opposizione ha dimostrato di essere viva e propositiva, nonché sintonizzata perfettamente sui problemi di Lucca e sulla richieste della società. Meglio di così non poteva andare".  
 


telnet 230x230        sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.