bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Capannori, Fratelli d’Italia: nella nuova piazza i bus non hanno spazio per usare la pedana per i disabili

fdi piazza capannori

"Ancora una volta l’importante è APPARIRE e il nostro Sindaco di Capannori non ha voluto esimersi dal farlo"

Ancora una volta l’importante è APPARIRE e il nostro Sindaco di Capannori non ha voluto esimersi dal farlo. Lo scorso 26 aprile, in tutta fretta e in pompa magna, il Sindaco insieme a tutta la sua squadra, ha inaugurato la nuova piazza di Capannori.

Peccato però che i progettisti e l’ Amministrazione Comunale non abbiano tenuto conto del servizio pubblico di linea. L’allargamento della piazza ha infatti  determinato un  restringimento della carreggiata stradale. Risultato? Ora i bus sono costretti a fermarsi in maniera non conforme al codice della strada, in quanto non hanno lo spazio sufficientemente adeguato per fermarsi o sostare correttamente dove è ubicata la fermata.

Ma c’è di più. Non potendo muoversi in maniera corretta, non possono utilizzare in caso di necessità la pedana per la discesa o la salita delle carrozzine per portatori di handicap, nonostante la fermata sia autorizzata a farlo, come previsto dalla legge.

A nostro avviso, l’ Amministrazione Comunale attuale, che si vanta di essere  paladina del sociale, ha perso l’ occasione per ubicare in maniera consona e funzionale una struttura adeguata per chi usufruisce dei mezzi pubblici, magari coperta, in modo da garantire un riparo minimo quando il meteo lo richiede.Considerato che in campagna elettorale vengono eseguiti tutti i lavori possibili, auspichiamo che questo documento serva a far sì che il Sindaco provveda quanto prima a rimediare agli errori commessi.

Fratelli d ‘Italia Capannori


telnet 230x230        sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.