bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

FOIBE: L’INCREDIBILE INDIFFERENZA DI MENESINI E DELLA SINISTRA DI CAPANNORI

foibe 4 cap

Si è svolta domenica 10 febbraio presso il monumento ai caduti di Marlia, in occasione della giornata del ricordo, una cerimonia in memoria delle vittime delle foibe, organizzata dai movimenti e partiti del centro destra di Capannori

 

Nell’occasione è stata deposta una corona d’alloro, in un momento semplice e sentito al quale ha partecipato un nutrito gruppo di cittadini.

“Anche quest’anno – hanno commentato i consiglieri comunali di opposizione – l’amministrazione comunale ha preferito dimenticare questi martiri barbaramente trucidati dai comunisti di Tito, in Istria e Fiume negli anni che vanno dal 1943 al 1947, solo perché italiani. Un atteggiamento vergognoso della sinistra che governa il nostro territorio, proprio nel giorno nel quale, il nostro Presidente Sergio Mattarella ha sottolineato: <<l’ingiustificabile cortina di silenzio, su questo eccidio, che ha aumentato le sofferenze degli esuli, a cui è stato così precluso perfino il conforto della memoria>>. Il sindaco Menesini la sua giunta e la sua maggioranza – prosegue il comunicato del centro destra - hanno proseguito questo loro atteggiamento di silenzio ed indifferenza nei confronti di questa tragica pagina della nostra storia, facendo ancora una volta finta di niente, dimenticando questi nostri concittadini e le loro famiglie. Un gesto vile e vergognoso”.

Negli anni passati, proprio il centro destra rappresentato in consiglio comunale, aveva presentato una mozione, successivamente integrata con la collaborazione della sinistra, nella quale si chiedeva al sindaco di assumere una serie di iniziative per la giornata del ricordo. Era stata richiesta la l’organizzazione di una cerimonia pubblica, l’intestazione di una piazza o una strada del territorio ai Martiri delle Foibe e una serie di percorsi didattici per le scuole di Capannori, per far conoscere più da vicino agli studenti, questo terribile capito di storia italiana. Un documento approvato all’unanimità dall’intero consiglio comunale e completamente ignorato da Menesini.

Questo a conferma, se ancora ce ne fosse stato bisogno, dell’assoluta mancanza di considerazione che ha l’attuale sindaco nei confronti dell’intera rappresentanza dei cittadini di Capannori.

“Sarà premura del centro destra – hanno proseguito i consiglieri di opposizione – attuare immediatamente i propositi di questo ordine del giorno nella prossima legislatura, nella quale siamo certi, la nostra coalizione otterrà la maggioranza dei consensi”.

L’iniziativa di domenica scorsa, è stata realizzata grazia al contributo di Forza Italia, Svolta Comune, Fratelli d’Italia e Lega.    


telnet 230x230        sice 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.